Direttore farmacia comunale può essere socio farmacia vinta?

« Torna alla pagina precedente
0
0

Sono socio e direttore di una farmacia comunale (Regione Campania) scelto con bando di concorso pubblico, volevo sapere se sono incompatibile ad essere socio di una farmacia vinta al concorso straordinario Provincia di Trento

Marcato come spam
Pubblicato da LC
Chiesta il 24 luglio 2017 18:09
292 viste
1
Domanda Privata

Se abbiamo ben compreso, Lei partecipa attualmente alla compagine sociale di una società di capitali conferitaria di una farmacia comunale, di cui ha anche assunto la direzione responsabile.
Senonché, tale veste non può minimamente impedirLe di partecipare anche alla società costituita o costituenda con gli altri co-vincitori per l’assunzione della titolarità della farmacia che vi sarà o vi è stata assegnata nel concorso straordinario trentino.
Infatti, anche volendo equiparare tra loro – sotto ogni aspetto, compreso quello delle incompatibilità di cui all’art. 8 della l. 362/91 – il socio di una società titolare di farmacia e il socio di una società di gestione di farmacia comunale, sta di fatto che dopo il “decreto Bersani” del 2006 il farmacista può assumere liberamente la partecipazione in più società titolari e/o gestori di farmacia.
Beninteso, tenuto anche conto dell’orientamento ministeriale al riguardo, Lei dovrà aver cura di non assumere il ruolo di direttore responsabile anche nell’esercizio trentino, ovvero – se i rapporti con gli altri co-vincitori prevedessero diversamente – Lei dovrà previamente rinunciare alla direzione della farmacia comunale.

Con i migliori saluti.
Studio Associato
Bacigalupo-Lucidi

Marcato come spam
Pubblicato da Studio Bacigalupo Lucidi
Risposta il 24 luglio 2017 18:10
« Torna alla pagina precedente