Concorso straordinario farmacie, da che momento si contano 180 giorni apertura sede?

Concorso straordinario farmacie, da che momento si contano 180 giorni apertura sede?

1
0

Nel bando di concorso laziale si parla di 180 giorni per aprire la farmacia a partire dall’accettazione. In altre regioni invece, vedi Puglia ed Emilia Romagna si parla di 180 giorni dalla delibera regionale di assegnazione della sede accettata. Poiché nel Lazio la fase di accetazione si è conclusa il 23 maggio 2016 e ancora non si sa nulla delle delibere regionali di assegnazione che potrebbero anche essere rinviate a dopo l’estate, qualcuno sa da quando si contano i 180 giorni?

Marcato come spam
Chiesta: 29 Giugno 2016 19:11
497 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Ritengo, con sufficiente certezza, che per “accettazione” si tratti di
quella della delibera di assegnazione della sede. L’accettazione data in
fase di interpello non costituisce, a mio avviso, punto di partenza dei
180 giorni. Ogni regione ha però una propria visione in questa materia
e, pertanto, consiglio di rivolgersi direttamente alla regione ed alla
ASL competente chiedendo una risposta scritta.

Cordiali saluti.

Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 29 Giugno 2016 19:12

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.