Accettazione sede farmaceutica: devo informare il datore di lavoro?

Accettazione sede farmaceutica: devo informare il datore di lavoro?

0
0

Sono dipendente dirigente di una industria chimica e mi è stata assegnata una sede farmaceutica con un socio. Se accetto la sede devo informare il mio datore lavoro? Posso accettare la sede e poi eventualmente rinunciare o commetto un illecito? la mia attività come dipendente di industria chimica è incompatibile con la cotitolarieta’ della farmacia?

Marcato come spam
Chiesta: 14 Luglio 2022 12:29
75 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 4 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

1
Domanda Privata

Precisiamo che non vi è alcun obbligo normativo o regolamentare che obbliga a informare il datore di lavoro dell’avvenuta assegnazione della sede farmaceutica.

Naturalmente, ove Lei intenda proseguire nell’“avventura” dell’apertura della farmacia, dovrà eventualmente rassegnare le proprie dimissioni con il preavviso previsto dal CCNL di categoria.

In ogni caso, può senz’altro accettare la sede e poi eventualmente rinunciare, o non aprire la farmacia nel termine di sei mesi senza comunicare nulla a nessuno, poiché questi comportamenti non sono in alcun modo sanzionati non rappresentando alcun illecito.

Quanto, infine, al profilo dell’incompatibilità, va chiarito se l’industria chimica di cui Lei è dipendente produce farmaci o meno: nel primo caso, infatti, l’incompatibilità è senz’altro assoluta, come peraltro recentemente sancito dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, e perciò dovrà rassegnare le dimissioni come sopra precisato, mentre nel secondo caso la soluzione non può prescindere da un esame particolareggiato anche dei rapporti con il Suo “socio”, che naturalmente non può essere affrontato in questa sede.

Con i migliori saluti.

Studio Associato
Bacigalupo-Lucidi

Marcato come spam
Pubblicato da Studio Bacigalupo Lucidi
Risposta: 14 Luglio 2022 12:30

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.