Accettazione sede farmacia, posso chiedere proroga se altra regione ritarda?

Accettazione sede farmacia, posso chiedere proroga se altra regione ritarda?

0
0

Vorrei sapere se la accettazione di sede comporta rischi per altra regione della quale non è ancora pubblicata neanche graduatoria o se il problema si porrà solo trascorsi i 180 giorni cioè in fase di apertura vera e propria e se è possibile chiedere proroga a tale termine con motivazione del ritardo di procedura in altra regione. partecipo in forma associata e preferirei sede in regione ritardataria rispetto a quella già in fase di accettazione.

Marcato come spam
Chiesta: 7 Marzo 2016 19:04
444 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Purtroppo lei non mi dice di quali regioni si tratta. Secondo l’Emilia-Romagna l’accettazione della sede “ritardataria” determina la decadenza di quella nella regione. Le altre regioni però non sono d’accordo e non ostacolano l’apertura in due regioni. E’ pure stato presentato un emendamento al ddl concorrenza che chiarisce che l’intestazione deve avvenire alla società ma in una sola regione.

Cordiali saluti.

M. Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 7 Marzo 2016 19:05

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.