Concorso ordinario e socio in farmacia SNC assegnata con lo straordinario

Concorso ordinario e socio in farmacia SNC assegnata con lo straordinario

0
0

Sono socio con colleghi di una snc assegnata ed aperta in Piemonte con il concorso straordinario. Volevo pertanto chiedere come singolo partecipante potrò in futuro, prima della scadenza dei 10anni, partecipare ed eventualmente accettare, se rientrero in posizione utile, la sede di futuri concorsi ordinari per titoli ed esami mantenendo la mia quota di snc senza far decadere la sede in società.

Marcato come spam
Chiesta: 10 Aprile 2017 20:30
236 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

In un futuro concorso ordinario lei potrà risultare vincitore individuale e come tale divenire titolare e direttore della farmacia vinta. Non potrà mentenere la posizione di direttore nella snc piemontese, qualora lo fosse. La legge 362/91 all’art. 8 prevede l’incompatibilità tra la posizione di socio e quella di direttore o titolare di altra farmacia. A mio avviso (ma, ripeto, opinione personale) non dovrebbe sussitere l’incompatibilità. Potrebbe però sostenersi che il socio non può essere titolare o direttore di altra farmacia in quanto potrebbe essere chiamato a ricoprire la posizione di direttore della farmacia in cui è socio, per impedimento di altro socio.

Cordiali saluti.
Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 10 Aprile 2017 20:30

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.