Concorso straordinario e incompatibilità libera professione, riguarda anche le partite IVA?

Concorso straordinario e incompatibilità libera professione, riguarda anche le partite IVA?

0
0

Il punto c dell’art 8 legge 362/91 recita “nessun rapporto di lavoro pubblico o privato”: il lavoro autonomo in regime di partita IVA è incluso o meno in questa dicitura? Sul vostro sito ho visto 2 risposte di due diversi avvocati diametralmente opposte. L’avv. Mascheroni risponde il 21 ottobre 2014 affermando che anche il lavoro autonomo rientra nel punto C e che quindi sono permesse solo piccole prestazioni occasionali in concomitanza allo status di titolare di farmacia. L’avvocato Bacigalupo risponde il 16 febbraio 2015 a una domanda simile affermando che il lavoro autonomo ne è escluso e quindi si può esercitare in concomitanza alla professione di titolare di farmacia.Questa questione è per me cruciale in quando sono vincitrice di concorso insieme a due colleghe e dobbiamo capire come muoverci poiché una di noi vorrebbe continuare a fare consulenza, mi consigliate di chiedere parere formale al mio ordine?

Marcato come spam
Chiesta: 10 Giugno 2015 9:27
1084 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete