Concorso straordinario farmacie, come devo considerare atto giudiziario ricevuto?

Concorso straordinario farmacie, come devo considerare atto giudiziario ricevuto?

0
0

Salve,
ho partecipato al concorso straordinario farmacie e mi sono classificato fra i vincitori.
In seguito ho ricevuto a casa un atto giudiziario in cui un altro concorrente (non vincitore) fa ricorso alla commissione giudicatrice regionale asserendo che non gli siano stati riconosciuti tutti i titoli e sostenendo che, se gli venissero riconosciuti 1.5 punti per tali titoli, andrebbe ad occupare in graduatoria proprio la mia stessa posizione.
Il ricorso in questione è indirizzato alla commissione regionale del concorso, nonché a 3 farmacisti vincitori (fra cui io) e si richiede anche il risarcimento delle spese di avvocatura sostenute.
Ora, la mia domanda è: devo considerare questo atto giudiziario solo come una notifica e quindi non agire in alcun modo ed aspettare la risposta della commissione concorsuale, o devo considerarmi chiamato in causa e quindi rispondere a tale ricorso tramite vie legali ancor prima che la commissione si esprima a riguardo?
Grazie per l’attenzione.

Marcato come spam
Chiesta: 12 Ottobre 2015 10:34
652 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete