Concorso straordinario farmacie, ho diritto all’indennità di avviamento?

Sono titolare di una sede rurale sussidiata vinta con concorso ordinario pochi anni fa: l’assegnazione della farmacia risale a giugno 2012,l’apertura effettiva é avvenuta a dicembre 2012. Nel caso accettassi la nuova sede farmaceutica vinta nel concorso straordinario in società con una collega, ho diritto all’indennità di avviamento per la mia farmacia, anche se non sono ancora trascorsi tre anni dall’apertura? Dato che mancano pochi mesi allo scadere dei tre anni, potrei intanto accettare la nuova sede continuando ad essere titolare della vecchia e rimandare la nuova apertura fino a dicembre in modo da non rinunciare all’indennità di avviamento?