Concorso straordinario farmacie, ho diritto all’indennità di avviamento?

Concorso straordinario farmacie, ho diritto all’indennità di avviamento?

0
0

Sono titolare di una sede rurale sussidiata vinta con concorso ordinario pochi anni fa: l’assegnazione della farmacia risale a giugno 2012,l’apertura effettiva é avvenuta a dicembre 2012. Nel caso accettassi la nuova sede farmaceutica vinta nel concorso straordinario in società con una collega, ho diritto all’indennità di avviamento per la mia farmacia, anche se non sono ancora trascorsi tre anni dall’apertura? Dato che mancano pochi mesi allo scadere dei tre anni, potrei intanto accettare la nuova sede continuando ad essere titolare della vecchia e rimandare la nuova apertura fino a dicembre in modo da non rinunciare all’indennità di avviamento?

Marcato come spam
Chiesta: 4 Aprile 2016 15:09
479 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

L’indennità spetta ai sensi dell’art. 110 Tuls al precedente titolare sulla base della media del reddito d’impresa dell’ultimo quinquennio moltiplicata per tre. E’ ovvio che nel suo caso il quinquennio non è calcolabile e nemmeno la media. Penso che potrebbe essere accettato il reddito dell’ultimo periodo rapportato a tre anni.

Cordiali saluti.

Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 4 Aprile 2016 15:10

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.