Concorso straordinario farmacie, quali soluzioni per eventuali problemi societari?

Concorso straordinario farmacie, quali soluzioni per eventuali problemi societari?

1
0

Qualora sorgessero problemi fra i soci lungo i 10 anni di gestione, quali sono le potenziali soluzioni per poter proseguire la gestione della farmacia per almeno uno dei soci che hanno partecipato al concorso straordinario farmacie ? ringrazio anticipatamente

Marcato come spam
Chiesta: 15 Luglio 2015 16:38
455 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Secondo la legge la gestione in forma ssociata deve essere mantenuta in forma paritaria per almeno dieci anni. Tale obbligo vale per tutti gli associati e può essere derogata solo in casio di premorienza (prima dei dieci anni) o di sopraggiunta incapacità. Consigliabile sarebbe quindi stato stipulare un accordo privatistico tra i partecipanti al concorso per regolare questa eventualità che determina la decadenza della titolarità della farmacia con conseguente danno per gli altri associati.
Non vedo altre soluzioni possibili.

Prof. Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 15 Luglio 2015 16:38

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.