Concorso straordinario, farmacista ospedaliero può assumere titolarità?

Concorso straordinario, farmacista ospedaliero può assumere titolarità?

0
0

Se uno o entrambe i vincitori di sede farmaceutica sono farmacisti ospedalieri dipendenti quindi di strutture pubbliche o private o professori universitari, possono assumere la titolarità mentenendo l’impiego precedente? esiste incompatibilità?

Marcato come spam
Chiesta: 27 Giugno 2016 19:33
275 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Esiste incompatibilità ai sensi dell’art. 8 della legge 362/91 o dell’art. 13 della legge 475/68. Debbono lasciare gli impieghi precedentemente al rilascio dell’autorizzazione all’esercizio della farmacia. Nel caso di dipendenza da strutture private si potrebbe sostenere la non incompatibilità nel caso la sede vinta venga intestata non ad una società appositamente costituita ma ai singoli vincitori (in caso di vincita in associazione) come ha deliberato l’Emilia-Romagna.

Cordiali saluti.

Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 27 Giugno 2016 19:34

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.