Concorso straordinario, quale società migliore per non rispondere con patrimonio personale?

Concorso straordinario, quale società migliore per non rispondere con patrimonio personale?

0
0

Ho vinto il concorso straordinario farmacie insieme a due colleghi. Dopo l’apertura della farmacia avrò la possibilità di continuare la mia attività giornalistica con partita IVA che ho già ora come dipendente? Ora sto beneficiando della contribuzione ridotta ENPAF dal momento che quest’attività non è quella prevalente. Potrò mantenere la mia partita IVA e offrire anche consulenze come cosmetologa nella mia farmacia o in altri esercizi tipo erboristeria, negozi di estetica o altre farmacie? Qual è la forma societaria migliore per tre persone e soprattutto per non dover rispondere con i beni personali? Sarà sostenibile la farmacia per tre persone sono circa 2600 abitanti stimabili fino a 3500 con altri paesini vicini. Esistono forme di finanziamento agevolato per le farmacie di questo concorso?

Marcato come spam
Chiesta: 18 Novembre 2016 19:09
381 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete