È possibile rifiutare l’allestimento di una preparazione galenica magistrale?

È possibile rifiutare l’allestimento di una preparazione galenica magistrale?

Categoria:
0
0

Si può rifiutare la richiesta di allestimento di una preparazione galenica magistrale che non contenga una delle poche sostanze obbligatorie, che comunque sia redatta correttamente, che rispetti le dosi massime della Tab.8 FU, che magari nel caso rispetti pure la legge DiBella per un uso off-label, che non contenga sostanze espressamente vietate dal Ministero?
Se dal punto di vista economico non mi conviene posso rifiutarmi? Magari perché una o più delle sostanze prescritte costa troppo e sono sicuro che mi andrà scaduta, perché magari una delle sostanze prescritte presenta problemi di manipolazione (ad es. come il blu di metilene), ecc.
Quale giustificazione si può addurre senza incorrere in problemi di natura legale oltre che deontologica?
Grazie per la disponibilità.

Marcato come spam
Chiesta: 7 Ottobre 2016 18:28
704 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

1
Domanda Privata

Il rifiuto di allestimento di una preparazione magistrale può sicuramente generare conseguenze sanzionatorie sia di ordine amministrativo che deontologico. Recita infatti l’art. 38 del Regolamento per il servizio farmaceutico (R.D. 30.09.1938, n. 1706) al comma 3: riferendosi ai farmacisti “hanno l’obbligo di spedire le ricette nel tempo strettamente necessario per eseguire magistralmente le preparazioni”. Ora la norma, sicuramente molto datata ma vigente, può essere comunque superata solamente per l’impossibilità materiale di procurarsi le materie prime per indisponibilità presso i fornitori o per i tempi lunghi attesa. Il suo riferimento al blu di metilene, come per qualsiasi altra sostanza colorante, corrosiva, velenosa o stupefacente, non può essere accettabile in quanto la tariffa nazionale (sempre che la si possa ancora considerare vigente) prevede espressamente un onorario aggiuntivo nel caso nella preparazione sia presente una di queste sostanze.

Cordiali saluti.
Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 7 Ottobre 2016 18:29

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.