Farmacista con Partita IVA viene considerata attività lavorativa autonoma?

Farmacista con Partita IVA viene considerata attività lavorativa autonoma?

0
0

Ho fatto la domanda di disoccupazione e vorrei richiedere l’erogazione delle quote Naspi in unica soluzione aprendo la Partita IVA con codice Ateco 74.90.93 per sostituzioni e turni notturni. Il farmacista con Partita IVA viene considerata attività lavorativa autonoma come requisito indicato su sito INPS per la liquidazione anticipata Naspi?

Marcato come spam
Chiesta: 8 Giugno 2022 15:21
66 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 6 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Una delle condizioni per richiedere la corresponsione anticipata della NASpI è l’apertura della partita IVA; in questi casi l’erogazione avviene in un'unica soluzione per un importo pari al totale spettante non ancora erogato ed ha carattere di incentivo all’avvio di una nuova attività.

Nella circolare n. 174/2017, l’INPS ha chiarito che la liquidazione anticipata in unica soluzione è riconosciuta, tra l’altro, nel caso di “Attività professionale esercitata da liberi professionisti anche iscritti a specifiche casse, in quanto attività di lavoro autonomo”.

Nel caso prospettato, quindi, la domanda può essere presentata all’INPS tramite il sito istituzionale, tramite Contact center, enti di patronato o intermediari abilitati.

Si faccia, tuttavia, attenzione che, come comunicato dall’INPS, “se il beneficiario instaura un rapporto di lavoro subordinato prima della scadenza del periodo per il quale l'indennità corrisposta in forma anticipata sarebbe durata se fosse stata erogata in forma mensile, l'indennità va restituita”.

Quindi, qualora ad esempio il periodo di NASpI fosse durato ancora sei mesi e il soggetto che ha richiesto la liquidazione in unica soluzione dovesse sottoscrivere un contratto di lavoro subordinato prima dei sei mesi, il soggetto stesso dovrebbe restituire l’intera NASpI anticipata.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 8 Giugno 2022 15:22

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.