Farmacista dipendente pubblico, può aspettativa far scaturire incompatibilità?

Farmacista dipendente pubblico, può aspettativa far scaturire incompatibilità?

2
0

Il sottoscritto […], in qualità di vincitore della sedi di […], da gestire in forma societaria, premesso che è dipendente pubblico a tempo indeterminato, per cui, nelle more dell’assegnazione, ha la facoltà-diritto, sancita dall’art. 18 della Legge n. 183/2010, di chiedere aspettativa non retribuita e senza decorrenza dell’anzianità di servizio, per un periodo massimo di dodici mesi, per l’avvio di attività professionale, chiede se l’assegnazione e la successiva gestione della farmacia, nel corso del periodo annuale della predetta aspettativa, possa far scaturire cause di incompatibilità. E’ scontato che al termine dell’aspettativa il sottoscritto rassegnerebbe le dimissioni dall’attuale Ente datore di lavoro.

Marcato come spam
Chiesta: 13 Aprile 2016 17:34
700 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Le rispondo riportandole il testo del 1° comma dell’art. 8 della legge 362/91. Il testo purtroppo si presta a diverse interpretazioni ma, nel suo caso, occorre capire se durante l’aspettativa risulti in essere il rapporto di lavoro. Le consiglio di chiedere informazioni alla regione o alla asl di competenza.

1. La partecipazione alle societa’ di cui all’articolo 7, salvo il caso di cui ai commi 9 e 10 di tale articolo, e’ incompatibile: a) con qualsiasi altra attivita’ esplicata nel settore della produzione, (( . . . )) intermediazione e informazione scientifica del farmaco; (3) b) con la posizione di titolare, gestore provvisorio, direttore o collaboratore di altra farmacia; c) con qualsiasi rapporto di lavoro pubblico e privato.

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 13 Aprile 2016 17:34

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.