Incompatibilità concorso straordinaro, se socio firma contratto con azienda esterna?

Incompatibilità concorso straordinaro, se socio firma contratto con azienda esterna?

0
0

Siamo quattro soci ad aver partecipato al concorso straordinario: se un socio firma un contratto di lavoro con una azienda esterna non del settore sanitario, ma lavora per la stessa in Italia può far parte della futura società alla quale verrebbe assegnata una farmacia?

Marcato come spam
Chiesta: 29 Marzo 2016 19:52
240 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete