Indennità di avviamento farmacia: è dovuta trascorsi venti anni?

Indennità di avviamento farmacia: è dovuta trascorsi venti anni?

0
0

Farmacia assegnata al concorso straordinario in cui la vecchia sede è stata spostata in altro edificio causa terremoto e dove il vecchio titolare ha lasciato la sede più di venti anni fa perché a sua volta vincitore di concorso ordinario, l’indennità di avviamento a quest’ultimo è sempre dovuta nonostante il lungo periodo trascorso?

Marcato come spam
Domanda del 11 Aprile 2024
139 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Intanto occorrerebbe sapere se nel bando del concorso straordinario era prevista o meno l’indennità di avviamento.

A mio parere comunque una farmacia rimasta chiusa per più di venti anni ha perso ogni valore di avviamento e quindi non dovrebbe essere dovuta.

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta del 11 Aprile 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.