Concorso ordinario Campania e interpello, come scorre la graduatoria?

Concorso ordinario Campania e interpello, come scorre la graduatoria?

0
0

A breve partirà l’interpello dei 78 farmacisti tanti quante sono le sedi . La mia domanda è questa quelli che indicheranno un numero di sedi inferiore alla propria posizione in graduatoria resteranno comunque in graduatoria per un secondo interpello o si verificherà quello che è
successo per il concorso ordinario in Piemonte dove l’interpello è ripartito dalla posizione n 125 lasciando a mani vuote chi aveva scelto un numero ddi sedi inferiore rispetto alla propria posizione?

Marcato come spam
Chiesta: 9 Febbraio 2017 19:31
305 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Quello che lei mi dice mi coglie di sorpresa. Trattandosi di concorso ordinario la regole sono solo quelle di cui al DPCM 298/94 che all’art. 9 recita:

Art. 9. Assegnazione delle sedi 1. I candidati che risultano vincitori del concorso indicano, secondo l’ordine di graduatoria, la sede farmaceutica prescelta ai fini dell’assegnazione. L’indicazione non puo’ essere modificata.

Il sistema adottato per il concorso straordinario è invece previsto dalla piattaforma ministeriale che dispone l’indicazione di un numero di sedi pari alla propria posizione in graduatoria. Non mi sento di escludere che la regione Campania intenda adottare un diverso sistema di assegnazione che però non trova applicazione nei concorsi ordinari.

Cordiali saluti.

M. Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 9 Febbraio 2017 19:33

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.