Laurea in chimica conseguita in Iran, è valida per concorso straordinario in Italia?

Laurea in chimica conseguita in Iran, è valida per concorso straordinario in Italia?

0
0

Riguardo il concorso, ho una laurea in farmacia presa in Italia ed una laurea in chimica conseguita in Iran. L’ambasciata mi ha consegnato un certificato di valore del titolo dicendomi che è documento sufficiente per la partecipazione al concorso e per il riconoscimento del punteggio, è proprio così?

Marcato come spam
Chiesta: 9 Ottobre 2015 18:10
320 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

A mio avviso il titolo conseguito in Iran dovrebbe, per potere essere valutato, essere riconosciuto in Italia. Le riporto il seguente link dal quale può avere più dettagliate informazioni: http://www.esteri.it/mae/it/ministero/servizi/stranieri/opportunita/riconoscimento_titoli_studio/

M. Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 9 Ottobre 2015 18:11

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.