Nome del paziente su ricetta magistrale: è sempre obbligatorio?

Nome del paziente su ricetta magistrale: è sempre obbligatorio?

Categoria:
0
0

Il nome del paziente sulla ricetta di preparato magistrale è sempre obbligatorio, oppure può non essere presente qualora non sia prevista l’identificazione del paziente? Quale è il riferimento normativo a riguardo?

Marcato come spam
Chiesta: 11 Luglio 2022 12:53
62 viste
0
Domanda Privata

Il nome e cognome del paziente non sono obbligatori per una ricetta RIPETIBILE galenica magistrale, ma AUSPICABILI dato che parliamo di un preparato magistrale.

Il fatto che non sia obbligatoria è indicato nelle Norme di Buona preparazione che prevedono l'obbligo di indicare in etichetta il nome e cognome del Medico, mentre per il nome e cognome del paziente riportano "e, se del caso, il nome del paziente, ove indicato".

Per quanto riguarda le ricette non ripetibili, il riferimento è sia nella Tabella 5 della FU che nella normativa del DPR 309/90 per quanto riguarda gli stupefacenti.

Marcato come spam
Pubblicato da Marco Ternelli
Risposta: 11 Luglio 2022 12:54

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.