Non ho ricevuto scontrino fiscale in farmacia: è normale?

Non ho ricevuto scontrino fiscale in farmacia: è normale?

0
0

Sono rimasto sprovvisto del medicinale, essendo studente di medicina fuori sede e non potendo chiedere ricetta al medico di base o a chi mi segue. Quindi, ho chiesto il favore di prescrivermelo a un medico con cui ho svolto il tirocinio il quale ha fatto la ricetta sul suo ricettario personale, solo con timbri e firma, oltre alle mie generalità, perché non poteva farla con il Sistema TS.

Andato in farmacia, ho acquistato due confezioni del farmaco in modo da averlo per i prossimi mesi. La ricetta mi è stata comunque timbrata e il farmaco dato, ma non ho ricevuto lo scontrino fiscale: è normale?

Marcato come spam
Domanda del 7 Settembre 2023
416 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Lo scontrino fiscale deve essere sempre fornito in un acquisto – alternativamente alla fattura –, indipendentemente dal bene che si acquista, sia esso farmaco o ad esempio alimenti.

Le possibilità possono essere che è stato emesso ma non consegnato per semplice dimenticanza – è comunque un comportamento sanzionabile –, non emesso per imperizia – anche questo è un comportamento sanzionabile – oppure non emesso volontariamente – si configura come evasione fiscale –, ovviamente sanzionabile.

Spetta alla Guardia di Finanza l'accertamento del comportamento in questione.

Marcato come spam
Pubblicato da Marco Ternelli
Risposta del 7 Settembre 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.