Pazienti inviano ricette Dem dal medico alla farmacia: cosa fare?

Pazienti inviano ricette Dem dal medico alla farmacia: cosa fare?

0
0

Ricevo feedback dai pazienti riguardo l’invio diretto della ricetta dematerializzata dallo studio medico alla farmacia. Alcuni professionisti adottano questa pratica, forse per aiutare i pazienti anziani o per altre motivazioni. Come posso gestire questa situazione?

Marcato come spam
Domanda del 22 Novembre 2023
443 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 6 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La pratica descritta deve, per essere pienamente legittima e non contestabile sotto il profilo della concorrenza sleale o dell'accaparramento di ricette, essere accompagnata da una delega con la quale il paziente incarica il medico ad inviare la propria ricetta ad una determinata farmacia.

La libertà di scelta della farmacia è così garantita e non può essere ipotizzato un accordo tra medico e farmacia. Importante è anche che il paziente deleghi il medico liberamente e senza essere influenzato da questo.

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta del 22 Novembre 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.