Premio di risultato, può essere conferito ai farmacisti?

Premio di risultato, può essere conferito ai farmacisti?

0
0

Ad un titolare di farmacia è consentito conferire ai propri farmacisti collaboratori, oltre allo stipendio contrattuale, anche un ‘premio di risultato’, in proporzione agli utili della farmacia?

Marcato come spam
Chiesta: 11 Aprile 2022 16:09
70 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 7 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Il premio di risultato rappresenta una quota aggiuntiva alla retribuzione che può essere riconosciuta ai dipendenti al raggiungimento di alcuni obiettivi tra cui la produttività o redditività.

A fini fiscali il lavoratore che si vede attribuito detto premio, in luogo della tassazione ordinaria, può optare se assoggettarlo ad un regime di tassazione sostitutiva agevolata al 10%; tale scelta può essere effettuata a condizione che il premio stesso sia rivolto a tutti i dipendenti e a seguito dell’esecuzione di contratti aziendali sottoscritti da associazioni sindacali, non sia superiore a 3.000,00 Euro lordi annui e che il reddito da lavoro dipendente dell’anno precedente non sia superiore a 80.000,00 Euro. Se sono soddisfatti questi requisiti, il premio erogato non concorre a formare il reddito da lavoro dipendente.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 11 Aprile 2022 16:10

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.