Quale è la distanza minima farmacie per nuova sede istituita?

Quale è la distanza minima farmacie per nuova sede istituita?

Categoria:
1
0

Sono vincitrice di concorso straordinario di una sede in un comune di 60000 abitanti . La mia sede era stata considerata urbana nel concorso straordinario ma durante la fase di svolgimento del concorso il comune ha revisionato la pianta organica della sede che ora risulta come urbana/rurale da definire. La mia domanda riguarda la distanza tra le due farmacie confinanti perché una è urbana e l ‘altra è rurale e appartengono entrambe allo stesso comune . Nel caso la mia sede fosse considerata rurale quale sarebbe la distanza minima da rispettare tra le due farmacie confinanti? E nel caso la mia farmacia fosse considerata urbana la distanza sarebbe la stessa?

Marcato come spam
Chiesta: 6 Giugno 2016 14:47
1247 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La sede vinta è stata sicuramente istituita col criterio della
popolazione e quindi la distanza minima è sempre di 200 metri dalle
farmacie vicine dello stesso comune. Ovviamente restando entro i propri
confini di sede.

Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 6 Giugno 2016 14:48

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.