Registro entrata/uscita stupefacenti, come vanno gestiti medicinali in tabelle?

Registro entrata/uscita stupefacenti, come vanno gestiti medicinali in tabelle?

5
0

Sono una studentessa di farmacia e vorrei avere gentilmente delle delucidazioni riguardo i medicinali stupefacenti che devono esser scaricati nel registro carico/scarico.
I medicinali sia industriali che magistrali appartenenti alle tabelle A,B,C della Tabella dei medicinali devono essere iscritti nel registro entrata/uscita, corretto?
Il mio maggior dubbio riguarda i medicinali che derubricano dalle tabelle A,B,C alle tabelle D ed E. Come devo comportarmi per i medicinali Industriali che ricadano in queste due tabelle? e per le preparazioni magistrali contenenti i suddetti medicinali derubricati?
Per esempio, supponiamo una medicinale Barbiturico (supponiamo Sez,B) in associazione con un principio attivo qualunque, il barbiturico in associazione derubrica in E. Come devo comportarmi nel caso sia un medicinale industriale? e nel caso sia un magistrale?
Quanto devono esser conservate le ricette in ciascun caso?

Ringrazio moltissimo per la risposta.

Marcato come spam
Chiesta: 9 Settembre 2016 11:21
1731 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

12
Domanda Privata

medicinali sia industriali che magistrali appartenenti alle tabelle A,B,C della Tabella dei medicinali devono essere iscritti nel registro entrata/uscita, corretto?

I medicinali industriali appartenenti alle tabelle A,B,C devono essere registrati sul registro di carico e scarico degli stupefacenti.
Stesso discorso vale per le materie prime iscritte nel DPR 309/90 utili per l’allestimento del preparato galenico.

Il mio maggior dubbio riguarda i medicinali che derubricano dalle tabelle A,B,C alle tabelle D ed E. Come devo comportarmi per i
medicinali Industriali che ricadano in queste due tabelle?

I medicinali industriali che ricadono in D ed E non devono essere registrati sul registro carico/scarico stupefacenti.

Per le preparazioni magistrali contenenti i suddetti medicinali derubricati? Per esempio, supponiamo una medicinale Barbiturico (supponiamo Sez,B) in associazione con un principio attivo qualunque, il barbiturico in associazione derubrica in E. Come devo comportarmi nel caso sia un medicinale industriale? e nel caso sia un magistrale?

Per la domanda inerente la preparazione galenica del barbiturico, rimando ad una risposta molto esaustiva già affrontata in questa discussione https://espertorisponde.farmaciavirtuale.it/domande/regime-di-dispensazione-barbiturici-il-barbiturico-derubrica-sempre-in-associazione/ ed in quest’altra discussione http://farmaciavirtuale.it/domande/stupefacenti-e-tabelle-quale-regime-dispensazione-preparazioni-magistrali/

Quanto devono esser conservate le ricette in ciascun caso?
Le ricette dei medicinali appartenenti alla tab. II sez A,B,C vanno conservate per 2 anni dalla data di registrazione su registro stupefacenti; quelli ditab II sez D vanno conservate per 6 mesi.

Le ricette dei galenici aventi sostanze sottoposte a carico e scarico sul registro stupefacenti devono essere conservate 2 anni dalla registrazione

Marcato come spam
Pubblicato da Niccolo Cucciolla
Risposta: 9 Settembre 2016 11:23

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.