Ricercatrice scientifica e compatibilità concorso straordinario, esiste forma contrattuale idonea?

Ricercatrice scientifica e compatibilità concorso straordinario, esiste forma contrattuale idonea?

0
0

Salve, sono una ricercatrice scientifica che lavora presso un’azienda privata con un contratto a progetto. Risulto essere vincitrice di una sede farmaceutica in Regione Lombardia.
Gradirei sapere se esiste una forma contrattuale che mi permetta di continuare a fare la ricercatrice e allo stesso tempo essere titolare (al 50% con una collega farmacista) di una farmacia.Grazie

Marcato come spam
Chiesta: 21 Luglio 2015 14:08
589 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

4
Domanda Privata

Aggiornamento dalla regione Toscana, a domanda su incompatibilità e assegnazione (relativamente a contitolarità tra singoli vincitori o titolarità a società) hanno risposto: non sono di comptenenza della regione ma del comune e della Asl di riferimento…
Buona giornata

Marcato come spam
Pubblicato da iacopo
Risposta: 22 Luglio 2015 16:39
4
Domanda Privata

Ultimamente ricevo parecchi quesiti di questo genere. Sarebbe però opportuno, per una risposta corretta, conoscere se la regione ha intenzione di assegnare le farmacie, vinte in associazione tra due o più farmacisti, mediante assegnazione ad una società da costituirsi appositamente ovvero, seguendo un discutibile parere ministeriale, in co-titolarità ai vincitori. Nel caso di società valgono le incompatibilità previste dall’art. 8 della legge 362/91. In particolare, per le società, detto articolo considera incompatibile “”qualsiasi rapporto di lavoro pubblico e privato””. Se ne può dedurre che anche un rapporto di lavoro con contratto a progetto potrebbe essere ritenuto non compatibile. In caso di co-titolarità invece l’art. 13 della legge 475/68 esclude solo i “”posti ruolo nell’amministrazione dello stato””. Sarebbe quindi importante conoscere come la regione intende procedere con l’assegnazione della titolarità (alla società o ai singoli vincitori).

Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 21 Luglio 2015 14:09

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.