Ricetta magistrale contenente adrenalina, è ripetibile o non ripetibile?

Ricetta magistrale contenente adrenalina, è ripetibile o non ripetibile?

Categoria:
1
0

Se ho una ricetta magistrale contenente adrenalina più anestetico (procaina cloridrato), da somministrare per via locale, considero la ricetta ripetibile (GURI 2013 n.56) più la frase in etichetta sul doping? Oppure devo pensare che l’adrenalina è pur sempre un veleno e dunque considerarla non ripetibile?

Marcato come spam
Chiesta: 6 Luglio 2016 22:20
1674 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La preparazione deve essere dispensata con ricetta NON RIPETIBILE, valida 30 giorni dalla data di prescrizione. Poichè l’adrenalina si trova nella Tabella 3 della Farmacopea, la ricetta deve rispettare i formalismi della normativa sui veleni (quindi il dosaggio deve essere a tutte lettere). Inoltre, poichè l’adrenalina è anche sostanza dopante (S6), vanno trasmessi i dati doping e la ricetta dovrà essere conservata per sei mesi a partire dal 31 gennaio dell’anno successivo alla spedizione.

Cordiali saluti

Marcato come spam
Pubblicato da Mattia Travagliati
Risposta: 6 Luglio 2016 22:21

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.