Ricorso pianta organica farmacie: quali conseguenze?

Ricorso pianta organica farmacie: quali conseguenze?

Categoria:
0
0

Se la delibera di Giunta che revisiona la pianta organica viene impugnata e il ricorso fosse accolto, quali sarebbero le conseguenze per la farmacia di nuova istituzione che con quella revisione ha ottenuto la riperimetrazione dei sui confini? E quali conseguenze per i due coassegnatari?

Marcato come spam
Chiesta: 30 Novembre 2022 11:31
135 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 2 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Innanzitutto occorre attendere la sentenza del Consiglio di Stato, sempre che la sentenza di 1° grado venga appellata. In ogni caso, da sempre al momento dell’assegnazione della sede oggetto di concorso accade che se interviene una nuova revisione della pianta organica tutte le sedi messe a concorso e quelle esistenti possono subire una modificazione, diversamente e finché una sede farmaceutica non viene aperta al pubblico non potrebbe aversi una revisione della pianta organica, il che costituirebbe una paralisi con danno al servizio dell’interesse pubblico. Non mi è chiaro dal quesito l’esatto problema in cui versa la farmacia richiedente.

Si entra, tra l’altro, in un processo estremante complesso disciplinato dalle norme del nostro diritto amministrativo. La sentenza comporta che essa venga eseguita, indi occorre esaminare il dictum del giudice amministrativo. Se la sentenza comportasse uno spostamento occorrerebbe ottemperare e diversamente la parte non soccombente potrebbe agire appunto in ottemperanza. ll giudizio di ottemperanza ha costituito fino a oggi uno degli strumenti più efficaci del processo amministrativo. Il principio costituzionale dell’effettività della tutela giurisdizionale richiede che la sentenza emanata nei confronti della parte soccombente venga portata a esecuzione anche senza la cooperazione di quest’ultima e il giudizio di ottemperanza serve proprio a dare esecuzione alle sentenze pronunciate nei confronti della P.A., ove questa non provveda direttamente.

Ciò detto io consiglierei di attendere l’esito che ha tempi abbastanza lunghi per poi fare le scelte nel merito.

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Marino Mascheroni
Risposta: 30 Novembre 2022 11:52

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.