Se partecipante a concorso straordinario recede, ci sono presupposti per citazione in giudizio?

Se partecipante a concorso straordinario recede, ci sono presupposti per citazione in giudizio?

0
0

In due partecipiamo al concorso straordinario in forma associata e siamo in posizione utile in graduatoria. Il referente e’ il mio socio. Se uno dei due rifiuta l’assegnazione ci sono i presupposti per citare l’altro a giudizio per danni e chiedere penali non esistendo nessun tipo di scrittura pubblica o privata fra noi?

Marcato come spam
Chiesta: 15 Settembre 2015 20:52
493 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

E’ opinione comune, e anche la mia, che i presupposti ci siano. Se non si raggiunge un accordo bonario, non resta che un’azione giudiziaria per il risarcimento del danno. Ma di quale entità è questo danno, dal momento che la farmacia non è mai stata aperta? Occorrerebbe pertanto fare delle previsioni di utili estremamente difficili. Il mio suggerimento è quello di cercare una soluzione soddisfacente per entrambi.

Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 15 Settembre 2015 20:53

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.