Tariffazione tintura belladonna, come bisogna comportarsi?

Tariffazione tintura belladonna, come bisogna comportarsi?

Categoria:
1
0

Avrei bisogno di un chiarimento per la tariffazione di un preparato magistrale costituito da: tintura di belladonna, codeina fosfato, sciroppo semplice e acqua depurata. Nella tariffazione della tintura di belladonna come bisogna comportarsi? È una soluzione idroalcoloca a 70 gradi. Tariffo anche la quantità di alcool necessaria per la produzione della tintura? In più, nella preparazione Conviene sciogliere la codeina in acqua depurata e la tintura e poi si aggiunge lo sciroppo semplice?

Marcato come spam
Chiesta: 2 Gennaio 2016 19:02
1429 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete