Titolare farmacia, posso diventarvi lavorando gratuitamente anziché pagare somma richiesta?

Titolare farmacia, posso diventarvi lavorando gratuitamente anziché pagare somma richiesta?

0
0

Sono una farmacista e mi piacerebbe diventare titolare farmacia ma non avendo grandi possibilità economiche, volevo sapere se è possibile pagare una parte della somma richiesta lavorando nella farmacia gratuitamente per un periodo; esistono delle linee guida per questo tipo di rapporto lavorativo?

Marcato come spam
Chiesta: 8 Gennaio 2016 9:27
476 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Gentile,

l’ipotesi da Lei prospettata è sicuramente non percorribile in quanto non in linea con gli aspetti economici di tale operazione; infatti l’acquisto di una farmacia prevede sempre un corrispettivo in denaro da pagare al venditore.

Volendo ragionare sulla sua proposta: ad esempio, con un valore economico stimato della farmacia oggetto della compravendita pari ad € 500.000; l’offerta da inoltrare al venditore potrebbe essere di pagare una parte del corrispettivo,il 40%, in denaro quindi € 200.000 e la restante parte in lavoro gratuito presso la stessa farmacia.

Ora, quantificando il valore della prestazione lavorativa in € 35.000 lordi annui, si presuppone che la suddetta parte restante, ovvero € 300.000, sia saldabile in circa 9 anni di lavoro gratuito all’interno della farmacia.

Viene da se che l’operazione non risulti conveniente sia da parte di chi acquista che dovrà trovare i mezzi per garantire la propria sussistenza per tutto il periodo di ammortamento, sia da parte di chi vende che a fronte di una richiesta iniziale di € 500.000 ne riceverà soltanto 200.000.

Sarebbe quindi, magari con maggiori elementi, opportuno valutare ipotesi differenti, per i quali può contattarmi in privato.

Cordialmente

Marcato come spam
Pubblicato da Claudio Sica
Risposta: 8 Gennaio 2016 9:27

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.