Titolarità farmacia, con presenza non farmacisti in società è possibile ricorrere ad un prestanome?

Titolarità farmacia, con presenza non farmacisti in società è possibile ricorrere ad un prestanome?

0
0

Considerata la normativa corrente, che riserva la titolarità della farmacia a farmacisti o società di farmacisti, un possibile acquirente, non in possesso dei requisiti in quanto non farmacista, ha la possibilità di ricorrere ad un prestanome? Se si, quali potrebbero essere i rischi legati a quest’ultima figura?

Marcato come spam
Chiesta: 20 Marzo 2016 11:38
821 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete