Tracciabilità prodotti galenici: quali regole da seguire se farmacia in gruppo?

Tracciabilità prodotti galenici: quali regole da seguire se farmacia in gruppo?

0
0

Quali sono le normative relative alla tracciabilità dei prodotti galenici prodotti in una farmacia e venduti in un’altra dello stesso gruppo?

Marcato come spam
Domanda del 24 Luglio 2023
130 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 7 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Non esiste una normativa specifica che regoli la vendita o cessione del galenico in uno scenario del genere; dall'altra parte, vale il principio giuridico dell'"Ubi lex vòluit dìxit, ubi nòluit tàcuit", ossia "Quando la legge volle, si pronunciò espressamente, quando non volle tacque".

Vale a dire che, se non è vietato, allora è consentito purché all'interno dell'impianto normativo esistente.

In questo caso, dunque – premesso che è impossibile dare una risposta certa e che quanto segue è solo un'opinione personale –, per garantire la tracciabilità l'unica indicazione che ha senso indicare – e che era presente in una bozza di Nbp proposte per l'aggiornamento – è che nell'etichetta del galenico sia indicata sia la farmacia che dispensa (satellite) che quella che ha preparato: in questo modo, dalla farmacia satellite si risale alla farmacia "originale" che avrà tutta la documentazione prevista dalle Nbp per la tracciabilità.

Come detto, sull'argomento non c'è giurisprudenza specifica, anche se qualcosa comincia ad apparire, si veda sentenza Cassazione.

Marcato come spam
Pubblicato da Marco Ternelli
Risposta del 24 Luglio 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.