Trasferimento locali farmacia, criterio distanza o topografico?

Trasferimento locali farmacia, criterio distanza o topografico?

Categoria:
0
0

Buongiorno e grazie per il servizio. In un comune di 5000 abitanti siamo ben 3 farmacie istituite prima degli anni 60 con il criterio della distanza. Allora era ammessa una distanza di 500m tra le varie farmacie. Volendo fare un trasferimento dei locali mantenendo ovviamente la zona di competenza mi devo attenere alla distanza dei 500m della norma originaria o ai 3000m dell’attuale distanza di farmacie istituite con criterio topografico in deroga. Grazie e complimenti.

Marcato come spam
Chiesta: 29 Marzo 2016 19:42
515 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete