A farmacista che passa da parafarmacia a farmacia viene riconosciuta l’anzianità di servizio?

A farmacista che passa da parafarmacia a farmacia viene riconosciuta l’anzianità di servizio?

0
0

Dopo aver lavorato per sei anni come farmacista – tra cui un anno in farmacia e cinque in parafarmacia all’interno della stessa azienda con il ruolo di farmacista preposto livello Q2 –, ho dovuto trasferirmi in un’altra città e ricominciare da capo. Mi è stato detto che i miei anni di servizio – pur essendo stati svolti come farmacista con un contratto regolare – non sono stati riconosciuti perché ho lavorato in una parafarmacia e non in una farmacia. Di conseguenza, il mio nuovo contratto non prevede alcun permesso.

La legge prevede il riconoscimento dell’anzianità di servizio solo se il lavoro è stato svolto in una farmacia, rendendo irrilevante il servizio prestato in parafarmacia? È corretta questa interpretazione?

Marcato come spam
Domanda del 26 Ottobre 2023
213 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Gli scatti di anzianità sulla base del Ccnl per i dipendenti da farmacia privata maturano in relazione alla permanenza presso la stessa farmacia maturandosi un totale di 15 scatti biennali. L’attività professionale svolta deve essere quella di farmacista, anche se prestata presso una parafarmacia.

Nella fattispecie esposta nel quesito, l’anzianità viene azzerata proprio in conseguenza del cambio del datore di lavoro; per quanto riguarda l’inquadramento al livello Q2, si specifica che lo stesso è riservato ai professionisti che operano nell’ambito della farmacia dei servizi, che abbiano maturato un elevato grado di specializzazione e che siano in possesso di specifiche competenze professionali. Se presenti tutte le caratteristiche indicate, il mantenimento del livello Q2 dovrà essere riconosciuto dal nuovo datore di lavoro.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 26 Ottobre 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.