Aumento stipendio farmacista: quale richiesta al datore di lavoro?

Aumento stipendio farmacista: quale richiesta al datore di lavoro?

5
0

Lavoro da cinque anni in una farmacia privata come farmacista. Quale richiesta di aumento di stipendio posso avanzare al datore di lavoro?

Marcato come spam
Domanda del 15 Luglio 2023
1116 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 11 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

1
Domanda Privata

A norma dell’art. 56 del Ccnl per i dipendenti da farmacia privata sono riconosciuti al lavoratore 15 scatti di anzianità biennali che non sono assorbibili da aumenti retributivi riconosciuti o da riconoscere. Detti aumenti retributivi sono gli unici che il datore di lavoro deve obbligatoriamente riconoscere al dipendente.

Eventuali altre richieste di aumenti retributivi fanno parte della trattativa privata tra le parti.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 11 Luglio 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.