Che differenza c’è tra 1 livello Ccnl farmacista e 2 livello contratto commercio?

Che differenza c’è tra 1 livello Ccnl farmacista e 2 livello contratto commercio?

0
0

Mi è stato offerto un lavoro a 24 ore settimanali in una parafarmacia ma con contratto commercio secondo livello. Fino a ora ho sempre lavorato con contratto da farmacista primo livello. Potrei conoscere la differenza sia in termini di salario che di contributi?

Marcato come spam
Chiesta: 30 Ottobre 2022 8:05
256 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Il calcolo della retribuzione, dipende da molteplici fattori che hanno impatto sulla tassazione, quindi sul passaggio dal lordo (RAL) al netto in busta paga. La risposta al quesito sarà, quindi, fornita considerando esclusivamente gli importi lordi.

Con riferimento ai livelli retributivi, i due CCNL (commercio o farmacia privata) hanno parametri differenti.

Il dipendente inquadrato al 2° livello del CCNL del commercio, percepisce un importo lordo mensile di Euro 2.012,44 (con riferimento ad un contratto full time). Il valore corrispondente, per un contratto part time a 24 ore, sarà di circa Euro 1.210,00. Le mensilità da considerare sono 14.

Il dipendente inquadrato al primo livello del CCNL da farmacia privata con anzianità di almeno 2 anni, ha una retribuzione mensile lorda (per 14 mensilità annue) pari a circa 1.880,00 Euro (per un full time) e, quindi, circa Euro 1.130,00 lorde mensili per un part time a 24 ore settimanali.

Le aliquote contributive INPS non differiscono in modo sostanziale e si attestano a circa il 33% dell’imponibile previdenziale (di cui 9,19% a carico del dipendente).

Per completezza di informazione, anche se si è inquadrati nel CCNL del Commercio, la facoltà di pagare il contributo Enpaf in forma ridotta (33,33%, 50% o 85%) rimane in quanto, detta agevolazione, è legata all’esercizio di attività professionale soggetta ai sensi di legge all’assicurazione obbligatoria ovvero ad altra forma previdenziale obbligatoria a prescindere dal CCNL applicato.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 30 Ottobre 2022 8:07

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.