Contratto apprendistato parafarmacia, quale retribuzione?

Contratto apprendistato parafarmacia, quale retribuzione?

0
0

Sono una farmacista e mi è stato proposto un contratto apprendistato parafaramacia (1°livello) della durata di 4 mesi. Si tratta di un part-time verticale di 24 ore settimanali. Come faccio a calcolare la mia retribuzione? Se non sbaglio, in caso di apprendistato, potrei essere inquadrato fino a 2 livelli inferiori rispetto a quello spettante in applicazione del CCNL. Grazie

Marcato come spam
Chiesta: 17 Luglio 2016 11:04
2034 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

L’inquadramento del farmacista collaboratore, per tutta la durata del rapporto di apprendistato, è al 1° livello. La retribuzione, il trattamento normativo, anche con riferimento alla malattia, all’infortunio e all’indennità tecnico-professionale, saranno pertanto gli stessi previsti dal CCNL per suddetta figura professionale inquadrata al 1° livello. Nel caso di stipulazione di un contratto a tempo parziale la durata minima della prestazione lavorativa, oltre a dover essere coerente con il piano formativo individuale, non potrà essere inferiore alle 20 ore settimanali.

Dunque, facendo riferimento al CCNL Farmacie private, la retribuzione minima prevista per i farmacisti collaboratori di primo livello è di:
– euro 1.929,97 dall’1.7.13;
– euro 1.964,97 dall’1.7.14;
– euro 1.996,97 dall’1.10.15.

Distinti saluti.

Avv. Maria Monteleone

Marcato come spam
Pubblicato da Avv. Maria Monteleone
Risposta: 17 Luglio 2016 11:05

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.