Contratto lavoro farmacista: è possibile annullarlo prima dell’inizio?

Contratto lavoro farmacista: è possibile annullarlo prima dell’inizio?

0
0

Ho trovato lavoro in una farmacia e dovrei iniziare a lavorare da giugno. Ancora non ho firmato il contratto. La mia domanda è questa: se firmo e nel frattempo ad aprile/maggio trovo un altro lavoro che vorrei accettare, cosa succede con quel contratto? Si può annullare visto che il lavoro inizia a giugno? Devo pagare penali?

Marcato come spam
Domanda del 11 Aprile 2024
135 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

1
Domanda Privata

Il contratto di lavoro, se non sussistono cause che non lo rendono valido, annullabile o nullo è pienamente valido e vincola le parti (datore di lavoro e lavoratore).

Come per la generalità dei contratti anche per il contratto di lavoro, infatti, le parti devono comportarsi secondo correttezza e buona fede sin dallo svolgimento delle trattative, in modo che sia tutelato l’interesse dei contraenti a non essere coinvolti in trattative inutili.

Nella fattispecie indicata nel quesito il datore di lavoro potrebbe, quindi, avanzare una eventuale richiesta di danni.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 11 Aprile 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.