Contratto parafarmacia, di chi è la responsabilità se titolare è non farmacista?

Contratto parafarmacia, di chi è la responsabilità se titolare è non farmacista?

0
0

Sono una farmacista a cui è stato proposto un contratto in una parafarmacia con qualifica di farmacista collaboratore 1° livello secondo il CCNL farmacie. Essendo l’unica farmacista presente dato che il titolare non è farmacista, è giusto che io abbia un contratto di farmacista collaboratore? E la comunicazione che il titolare farà alla ASL sarà di farmacista responsabile tenendo conto che sono l’unica farmacista presente? Quali sono le mie responsabilità in parafarmacia visto che da contratto sono collaboratore ma nella comunicazione alla Asl sarei responsabile?

Marcato come spam
Chiesta: 13 Marzo 2017 19:13
2707 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete