Contributi ENPAF e contributi INPS, si possono totalizzare?

Contributi ENPAF e contributi INPS, si possono totalizzare?

6
0

Per 9 anni ho versato come dipendente di farmacia i contributi INPS ed ENPAF. Da qualche anno che trovandomi disoccupata ho continuato a pagare ENPAF in forma ridotta. Mi trovo ad un bivio e decidere di intraprendere altra attività lavorativa anche per non perdere i contributi versati INPS.
Ma per poterli totalizzare bisogna comunque raggiungere presso entrambi gli enti di 20 anni di contribuzione? Mi conviene per non perdere quello accumulato continuare con un lavoro da dipendente?
Se volessi aprire una partita iva e lavorare con elettromedicali, quale sarebbe la mia posizione contributiva? Si paga ENPAF intero e l’INPS? Oppure se apro parafarmacia come srl uninominale posso risultare dipendente e continuare a pagare la doppia contribuzione INPS ed ENPAF ridotto come dipendente?

Marcato come spam
Chiesta: 29 Marzo 2017 17:39
8455 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete