Contributi ENPAF e Partita IVA, come devo gestire la contribuzione?

Contributi ENPAF e Partita IVA, come devo gestire la contribuzione?

1
0

Per venti anni ho pagato all’ENPAF la quota ridotta come dipendente e per altri due come disoccupato; ora, trovandomi nella necessità di aprire partita IVA, devo pagare la quota intera dei titolari o soci di farmacia pur essendo semplice collaboratore presso esercizi di cui non sono assolutamente proprietaria ? Alcuni codici ATECO contemplano l’attività di farmacista a prescindere da titolarità o partecipazione societaria. Non posso pagare almeno la quota al 50% ?

Marcato come spam
Chiesta: 29 Gennaio 2017 21:35
4876 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete