Contributi previdenziali farmacisti: quali sono le agevolazioni fiscali?

Contributi previdenziali farmacisti: quali sono le agevolazioni fiscali?

Categoria:
0
0

Quali agevolazioni fiscali sono previste per i farmacisti che versano i contributi previdenziali, sia obbligatori che volontari?

Marcato come spam
Domanda del 16 Giugno 2023
237 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 11 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

I contributi previdenziali sono dovuti all’Enpaf da tutti gli iscritti agli albi degli Ordini provinciali dei farmacisti.

Tutta la contribuzione previdenziale obbligatoria e facoltativa è deducibile integralmente – e senza alcun limite – dal reddito imponibile ai fini Irpef relativo all’anno in cui la contribuzione è stata versata – si applica pertanto il principio di cassa –. Anche l’onere da corrispondere in sede di ricongiunzione ex L. n. 45/1990 è interamente deducibile con il medesimo criterio.

Tale principio è sancito dall’articolo 10, comma 1, lettera e) del Dpr n. 917/1986 (Tuir) che prevede che dal reddito complessivo si deducono i contributi previdenziali e assistenziali versati in ottemperanza a disposizioni di legge, nonché quelli versati facoltativamente alla gestione della forma pensionistica obbligatoria di appartenenza, ivi compresi quelli per la ricongiunzione di periodi assicurativi.

La deduzione opera sottraendo dal reddito prodotto gli oneri contributivi versati allo scopo di ridurre la base imponibile ai fini dell’imposizione diretta (Irpef).

Sulla base di questo criterio sono quindi deducibili anche i contributi previdenziali e versati all’Enpaf in misura doppia o tripla, i riscatti del corso di studi universitari, il reintegro in misura intera della contribuzione versata in misura ridotta, i reintegri della contribuzione.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 16 Giugno 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.