Contributi versati Enpaf: possono essere restituiti?

Contributi versati Enpaf: possono essere restituiti?

0
0

Sono un ex farmacista collaboratore che ha versato i contributi Enpaf (quota intera) per 30 anni (dal 1983 al 2012) oltre al riscatto laurea. Ho esercitato per qualche anno ma non sufficienti per maturare la pensione perché ho dovuto rinunciare alla professione per motivi personali, pur continuando a versare regolarmente i contributi. Ho informato l’Enpaf della mia situazione la quale mi disse, non avendo maturato i requisiti per la pensione, che avevo versato per niente tutti questi anni e mi consigliò di cancellarmi dall’Ordine e sospendere i pagamenti perché l’unico modo era richiedere il riscatto/restituzione dei contributi versati per 30 anni. Ho continuato a versare nella speranza di poter tornare al lavoro, circostanza che purtroppo non si è verificata. Cosa devo fare e quanto mi spetterebbe per chiedere il rimborso di quanto versato inutilmente?

Marcato come spam
Chiesta: 3 Ottobre 2022 19:19
291 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 2 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Il consiglio che l’Enpaf le aveva dato era corretto. Infatti, sulla base del regolamento di previdenza (articolo 24) possono essere restituiti i contributi versati all’Enpaf, nel suo caso, dal 1983 fino al 2003. Per regolamento Enpaf, infatti, non sono restituiti i contributi versati dal 2004 in poi.

Per poter ottenere la restituzione (nei termini sopra indicati) è necessario che al compimento di 68 anni e nove mesi di età non si abbiano maturato i requisiti al conseguimento della pensione di vecchiaia che sono:
• 68 anni e 9 mesi di età
• 30 anni di iscrizione e contribuzione
• 20 anni di attività professionale

È necessario avvertire che la somma restituita non è l’intera somma versata nell’arco degli anni di contribuzione ma questa è decurtata del 12% (pari al controvalore della copertura assicurativa dei rischi di invalidità o morte) ed è aumentata dell’interesse semplice al tasso legale vigente tempo per tempo.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 3 Ottobre 2022 19:19

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.