Cosa accade se nel periodo di prova farmacista va in malattia?

Cosa accade se nel periodo di prova farmacista va in malattia?

0
0

Il CCNL farmacie private cita “in caso di malattia il periodo di prova si interrompe e può essere completato qualora il lavoratore possa riprendere il servizio entro 20 giorni”.

Cosa succede se, per motivi di salute, la malattia si prolunga per più di 20 giorni?

Marcato come spam
Chiesta: 2 Marzo 2022 19:07
178 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 9 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Sulla base della normativa in vigore, durante il periodo di prova il rapporto di lavoro può essere rescisso da entrambe le parti (datore di lavoro o lavoratore) senza obbligo di preavviso.

Nel caso in cui il lavoratore si dovesse ammalare, il periodo di prova si interrompe e se la malattia dovesse prolungarsi per più di 20 giorni, il rapporto di lavoro si deve ritenere estinto.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 2 Marzo 2022 19:07

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.