Dimissioni farmacista: procedura online o raccomandata A/R?

Dimissioni farmacista: procedura online o raccomandata A/R?

0
0

Un farmacista di terzo livello che intende presentare le dimissioni può farlo tramite la procedura online o inviando la lettera di dimissioni con raccomandata A/R?

Marcato come spam
Domanda del 5 Gennaio 2024
194 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La procedura corretta per rassegnare le dimissioni deve essere svolta accedendo al portale www.serviziolavoro.gov.it. L’accesso è effettuato tramite «Spid» – Sistema Pubblico di Identità Digitale – nella sezione «dimissioni volontarie» dove si potrà compilare il form con tutti i dati richiesti. Nel caso in cui si dovessero rassegnare le dimissioni per giusta causa, sarà necessario indicare i motivi della risoluzione del rapporto di lavoro.

La procedura descritta può essere svolta anche rivolgendosi alle organizzazioni sindacali, i patronati o i consulenti del lavoro nella loro qualità di soggetti abilitati.

Contemporaneamente sarà opportuno notificare la decisione al datore di lavoro presentando una lettera di preavviso di dimissioni che può essere consegnata a mano – in questo caso sarà necessario ottenere copia della lettera controfirmata per ricezione – oppure tramite raccomandata A/R.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 5 Gennaio 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.