Dimissioni parafarmacia: quale preavviso?

Dimissioni parafarmacia: quale preavviso?

0
0

Ho intenzione di licenziarmi dalla parafarmacia dove lavoro. Ho un contratto a tempo indeterminato del Ccnl commercio di 3 livello e ci lavoro da 6 anni. Quanto tempo di preavviso ho? A quali penali posso andare incontro se mi licenzio dall’oggi al domani? Grazie

Marcato come spam
Chiesta: 8 Giugno 2022 15:24
42 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 2 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La tempistica per presentare le dimissioni varia in relazione all’anzianità di servizio prestato e al livello di inquadramento.

Nella situazione prospettata, tenuto conto che il livello di inquadramento è il 3° del CCNL del commercio e l’anzianità è di oltre cinque anni e fino a dieci anni, il preavviso da consegnare al datore di lavoro in forma scritta e con evidenza di ricezione (raccomandata con ricevuta di ritorno, ovvero mediante consegna in mani proprie con dichiarazione di ricezione) è di 30 giorni di calendario.

Esiste la possibilità di dare le dimissioni con effetto immediato (senza dare il preavviso) ma, in questo caso, il datore di lavoro ha la facoltà (non l’obbligo) di trattenere la somma corrispondente alla retribuzione di fatto del periodo di mancato preavviso.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 8 Giugno 2022 15:24

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.