Dipendente part-time farmacia può fare collaborazione occasionale?

Dipendente part-time farmacia può fare collaborazione occasionale?

1
0

Sono dipendente part-time in farmacia mi è stata proposta una collaborazione occasionale, ma non ho Partita Iva. Esistono limitazioni al riguardo?

Marcato come spam
Chiesta: 16 Giugno 2022 17:30
161 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 3 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Per sua natura il contratto di prestazione occasionale non è applicabile a professionisti che sono obbligati all’iscrizione presso gli Albi professionali di categoria, come lo sono i farmacisti. Qualora, infatti si volesse svolgere altra attività oltre a quella di lavoro dipendente, sarebbe necessario svolgerla come titolare di partita IVA.

Tuttavia, solo per completezza di informazione di seguito si indicano le principali caratteristiche delle prestazioni occasionali:

a) Il reddito annuo lordo non deve essere superiore a € 5.000,00; oltre tale importo scatta l’obbligo di iscrizione e versamento dei contributi alla gestione separata INPS;
b) La durata della prestazione non può essere superiore a 30 giorni nell'intero anno solare.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 16 Giugno 2022 17:31

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.