Direttore responsabile parafarmacia: quale contratto, inquadramento e retribuzione?

Direttore responsabile parafarmacia: quale contratto, inquadramento e retribuzione?

0
0

Mi hanno proposto un lavoro come direttore responsabile di parafarmacia dicendomi che lo stipendio sarebbe maggiore di un farmacista collaboratore full time di farmacia privata, è corretto? Viene preso in considerazione lo stesso contratto per le farmacie? Quale livello di inquadramento avrebbe un direttore responsabile di parafarmacia e a quanto ammonterebbe la retribuzione?

Marcato come spam
Chiesta: 10 Novembre 2022 16:51
141 viste
0
Domanda Privata

Il CCNL applicabile nella fattispecie è quello per i dipendenti delle parafarmacie e delle farmacie di servizi siglato il 27 febbraio 2019 tra Italia Impresa (Associazione Italiana del Lavoro), UNFI (Unione Nazionale Federazioni Imprese) e ISA (Intesa Sindacato Autonomo).

Il livello di inquadramento del direttore responsabile deve essere il 1° in caso di farmacista direttore con almeno 3 anni di servizio in azienda ovvero dovrà essere inquadrato al 2° livello in caso di meno di 3 anni di servizio in azienda.

La retribuzione stabilita come “paga base” è di euro 2.127,00 (in caso di 1° livello) e di euro 1.993,00 (in caso di 2° livello). A tali importi potranno essere aggiunti eventuali assegni “ad personam”, scatti di anzianità o altri elementi derivanti dalla contrattazione decentrata.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 10 Novembre 2022 17:08

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.