Entro quanto tempo va firmato il contratto del farmacista?

Entro quanto tempo va firmato il contratto del farmacista?

1
0

Vorrei sapere entro quanto tempo dall’assunzione è possibile firmare il contratto a tempo determinato. Lavoro ormai da un mese ma fino a oggi, nonostante lo abbia chiesto più volte al titolare, ancora non ho firmato contratto.

Marcato come spam
Domanda del 31 Gennaio 2024
118 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

A norma dell’articolo 5 del Ccnl per i dipendenti da farmacia privata l’assunzione del lavoratore deve avvenire secondo il dettato normativo e deve risultare da un atto scritto contenente, tra l’altro, la data di assunzione, la durata del periodo di prova, la qualifica del lavoratore, il livello di inquadramento attribuito e la retribuzione.

Se tutto ciò non è avvenuto non si è proceduto a nessuna assunzione e il periodo di lavoro fin qui prestato non è stato regolare, in altre parole, se non si è ancora firmato alcun contratto l’assunzione non è avvenuta.

Si consiglia di procedere alla sottoscrizione del contratto in tempi rapidi in quanto il rapporto di lavoro non contrattualizzato comporta sanzioni a carico del datore di lavoro (sia civili che penali), anche il lavoratore, nel caso in cui abbia reso dichiarazioni di stato di disoccupazione all’Inps o al centro dell’impiego, sarebbe soggetto a sanzioni.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 31 Gennaio 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.