Estetista in farmacia, con quale contratto di collaborazione?

Estetista in farmacia, con quale contratto di collaborazione?

0
0

Vorrei intraprendere una collaborazione con una estetista in farmacia dal momento che ho una cabina estetica attrezzata e autorizzata, ma non saprei come inquadrarla economicamente, in quanto non posso farle una assunzione perché il mio organico è gia’ al limite. Ho provato a proporre la collaborazione con partita IVA ma si sono rifiutate…

Marcato come spam
Chiesta: 20 Aprile 2016 19:06
4662 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete